Leonardo Ricci, insegnate yogaTAO – Dopo gli studi musicali al Conservatorio si è perfezionato nei master-class con i grandi Maestri del 900 M. Barrueco, David Russell per poi insegnare chitarra classica per diversi anni ed esibirsi in concerti.

Interessato alle discipline orientali di meditazione, ha praticato Yoga per diventare insegnante di Iyengar yoga sotto la guida di Gabriella Giubilaro e David Meloni a Firenze nel 2015.

Ha messo a disposizione la sua esperienza didattica presso alcune scuole della provincia di Ravenna, dove opera tuttora.

 

YOGA  – Lo Yoga è per essenza una pratica rivolta in una duplice direzione: conoscenza del proprio corpo e conoscenza di se stessi. Volendone dare una definizione attraverso i testi che la incarnano o le diverse scuole che la insegnano, sorgono notevoli difficoltà di carattere specifico. Inoltre i termini con cui ci si confronta sono così polivalenti e stratificati nel loro significato da costituire una vera e propria sfida per chi cerca di sondarne il senso completo: l’impossibilità di una definizione univoca dello Yoga è la miglior prova della sua vitalità. Si può assimilare e comprendere soltanto vivendola non astrattamente e razionalmente, ma meditandola nel silenzio interiore, dove questo silenzio non è la distanza fra il pensiero e la parola, ma la forma che assume la vita per appartenerci.

E’ una vita nuova, la vita dello Spirito il cui criterio di verità è la bellezza e che possiamo contemplare nella nostra anima quando, praticandola, l’una si scioglie nell’altra e la nostra vita diventa una corrente continua come nell’afa l’aria calda sublima in alto, catturando il nostro silenzio interiore nel mistero delle stelle.

Giovanni Mattoni, Personal Trainer
Sonia Catenacci, Cuoca
Marinella Visconti, Psicoterapeuta